Autorizzazione all’uso dei cookie

Tu sei qui

Alla scoperta dell'Oasi Boza

Il nostro territorio è una scuola a cielo aperto… basta volgere con attenzione lo sguardo ed ogni angolo ci parla della ricchezza e della bellezza di un ambiente che va assolutamente conosciuto e tutelato fin da bambini.

Ecco il motivo che ha spinto le classi seconde e quarte della S. Pellico a lasciare le aule per un intero giorno e spostare le lezioni sul campo, all'Oasi Boza di Cassano Magnago.

Lo stagno, situato in collina, ha un'origine artificiale, legata all'estrazione di argilla per la fabbricazione di mattoni, nell’ex fornace di S. Anna.

Con la preziosa guida del “Signor Gino”, volontario di Legambiente, i bambini hanno scoperto la storia del luogo, che aveva subito un pesante degrado, ma grazie alla volontà di un'intera comunità è  stata riqualificato, diventando addirittura un complesso ecosistema di elevato valore naturalistico. Gli alunni, oltre a scoprire la fauna e flora dell'ambiente, hanno riflettuto sul corretto approccio alla natura, che  è bene di tutti e va preservata. Grazie Gino!

Sito realizzato da modello Porte Aperte sul Web, Comunità di pratica per l'accessibilità dei siti scolastici, nell'ambito del Progetto "Un CMS per la scuola" - USR Lombardia.
Il modello di sito è rilasciato sotto licenza Attribuzione-Non commerciale-Condividi allo stesso modo 3.0 Unported di Creative Commons.

CMS Drupal ver.7.42 del 03/02/2016 agg.14/02/2016